1/3

APPARATI DECORATIVI

 

A San Biagio Platani, il pane è elemento principale di tutte le feste tradizionali: da quella commemorativa di S. Biagio a quella di S. Giuseppe e agli Archi di Pasqua, detti appunto Archi di Pane. Il pane decorativo ricopre la struttura di canne, nella sua forma tradizionale a cuddura e in nuove forme, ideate dai maestri fornai, che rimandano alla natura. Semi e legumi sono i “colori” dei quadri: fagioli, lenticchie, piselli, fave, riso e frumento sono usati per realizzare quadri musivi ispirati agli eventi narrati nella Bibbia e alle stagioni. Tutto è illuminato dalle cosiddette nimpe, sculture - lampadario, realizzate dalle sapienti mani degli artigiani e degli artisti sambiagesi utilizzando il pane, la pasta e altri elementi decorativi di fantasia che da qualche anno sostituiscono le tradizionali collane di datteri.Tutte le decorazioni hanno una forte e significativa simbologia che rimanda alla religione, alla vita contadina e alla mitologia.

 

 

DECORATIVE EQUIPMENTS

 

Bread is the principal element of all traditional feasts in San Biagio Platani: from the feast in honour of San Biagio (St. Blaise) to St. Joseph’s feast and Easter Arches, precisely called Arches of Bread. Decorative bread covers canes structure in its traditional cuddura shape and in new forms, invented by master-bakers, remembering nature. Seeds and legumes are the “colours” of paintings: beans, lentils, peas, fava beans, rice and wheat are used to make mosaic paintings inspired to Bible events and to seasons. Everything is illuminated by nymphs, sculpture-chandeliers, created by the expert hands of San Biagio artisans and artists, using bread, pasta and other fantastic decorative elements that since some years they have substituting the traditional dates necklaces. Every decoration has a strong and meaningful symbolism referring to religion, agricultural life and mythology. 

© 2018 by Comune di San Biagio Platani